mercoledì 26 settembre 2012

La truffa dei "cambiamenti climatici"

Antonino Zichichi: «Per capire gli spostamenti di un elettrone servono delle equazioni non lineari? Possibile che sul clima, che è complessissimo, circolino così tanti modelli predittivi approssimativi, basati su una matematica elementare e li si consideri attendibili?». E ancora: «Il motore meteorologico è in gran parte regolato dal CO2 prodotto dalla natura, quel CO2 che nutre le piante ed evita che la terra sia un luogo gelido ed inospitale, quello prodotto dagli esseri umani non è una minima parte? Eppure molti scienziati dicono che è quella minima parte a produrre gravi fenomeni perturbativi, ma ogni volta che chiedo loro di esporre dei modelli matematici adeguati, che sostengano la teoria, essi non sono in grado di farlo.

Mentre tutti gridano allarmati per il "pericolo CO2", al convegno di Erice il Professor Zichichi invita a guardare alle vere emergenze. Egli, infatti, nega con decisione che le attività umane siano all’origine del Global Warming.

Zichichi, fuori dal coro unanime degli asserviti alla scienza menzognera, ha recentemente organizzato ad Erice i "seminari sulle emergenze planetarie", puntando il dito accusatore sulle storielle strillate quotidianamente sui media di regime, che vedono nel CO2 il peggiore dei mali e causa di fantomatici "cambiamenti climatici". Per togliere ogni dubbio, i lavori sono stati aperti dal Presidente della Repubblica Ceca, Vaclav Klaus, che ha subito dichiarato che esiste una strumentale sovrapposizione tra scienza ed ideologie.

Vaclav Klaus: «Bisogna distinguere la scienza dalle ideologie: oggi, nel mondo, c’é "un partito del riscaldamento globale" che attribuisce all’uomo gran parte delle responsabilità del disastro ambientale, senza basarsi su dati scientifici. Disastro di cui si parla poco, che consiste nello spendere miliardi nell'illusione di risolvere problemi legati alle emergenze planetarie che emergenze non sono. Purtroppo la cultura del nostro tempo definita moderna, è in realtà pre-aristotelica. Ecco perché l’opinione pubblica mondiale è atterrita dall’anidride carbonica e dall’effetto serra – essenziali per la nostra vita ma indicate dalla cultura dominante come gravissime emergenze planetarie. Che emergenze, però, non sono».

Il messaggio del seminario di Erice è, in sintesi, quello di non disperdere risorse per falsi problemi ed impiegarle, invece, per risolvere i tanti reali problemi, che sarebbero affrontabili con cifre irrisorie, rispetto a quelle spese per la caccia alle emissioni di CO2 che, come ricordato, è un gas essenziale per la fotosintesi (viene ritenuto inoltre un fertilizzante) e quindi per la vita sulla Terra.

Ecco che da queste dichiarazioni, obiettive ed oneste, si evince come i progetti di geoingegneria, spacciati per tali, ma attualmente in corso da almeno un ventennio, sono uno stratagemma per operare un progressivo terraforming della terra con l'alibi di inesistenti "cambiamenti climatici", causati da emissioni incontrollate di CO2. Eppure vediamo che questa colossale fandonia è divenuta un affare miliardario, per cui i progetti di stoccaggio dell'anidride carbonica, la carbon tax (chi vuole continuare a produrre CO2, può farlo pagando una tassa) e la stessa geoingegneria clandestina, sono divenute un affare gigantesco che vede coinvolte istituzioni a tutti i livelli: politici, speculatori di borsa, case farmaceutiche, aziende OGM, società di bioingegneria, aziende e centri universitari per la nanotecnologia, militari etc. Dietro questo paravento operano criminali di ogni genere, che hanno, tra i loro obiettivi, tutto fuorché gli interessi della terra e degli esseri viventi che la popolano.

Eppure constatiamo che scagnozzi di basso rango difendono a spada tratta la teoria del "riscaldamento globale" e negano le operazioni di aerosol clandestine in atto, tanto da dedicare fiumi di sproloqui, menzogne, minacce ed insulti a nocumento dei pochi cittadini che denunciano il genocidio in atto. Forti dell'appoggio della magistratura, essi si sentono inattaccabili, dimenticando che respirano quello che respiriamo noi, si nutrono dello stesso cibo contaminato, bevono la medesima acqua inquinata da metalli pesanti e quindi anche'essi incontreranno lo stesso nostro destino, mentre i loro padroni se la rideranno come pazzi.

PREVISIONI

Il Nord ed il Centro Italia saranno interessati, tra 26 ed il 28 settembre, da un importante fronte perturbato, che dovrebbe portare piogge su gran parte di Liguria, Piemonte, Lombardia, Triveneto, Toscana ed Emilia Romagna. Ovviamente il condizionale è d'obbligo, considerato che, sebbene negli ultimi giorni le operazioni di aerosol clandestine abbiano allentato un po' la morsa (con un numero inferiore di velivoli impegnati sul territorio), non possiamo escludere che, almeno il confine esterno della perturbazione non sia disperso in modo da limitarne gli effetti. Per questo motivo le regioni maggiormente soggette a precipitazioni copiose ma brevi, con forti venti ed elevata attività elettrica, saranno quasi certamente la Lombardia e parte del Nord Est. Anche la Liguria di Levante potrebbe subìre disagi per via di violenti temporali, con un apporto di decine di millimetri d'acqua nell'arco di minuti (bombe d'acqua). Sono perciò possibili allagamenti, smottamenti, frane, caduta d'alberi. Si potranno osservare scie chimiche di tipo persistente tra il 26 ed il 28. Cielo sgombro da nubi al Centro ed al Sud, a partire dal 28 settembre. E' bene ricordare che queste anomalie meteorologiche sono lo scotto che si deve pagare alla geoingegneria clandestina illegale attualmente in corso.

Dal 29 al 30 si torna a ballare, con l'afflusso di correnti calde dall'Africa che, scontrandosi con l'aria fredda proveniente dal Nord Europa, cagioneranno altri fenomeni piovosi di media ed alta intensità sulla Sardegna. Prestare attenzione.

Calma piatta dalle ultime ore del 30 settembre 2012 sino almeno al 4 ottobre: un campo di alta pressione permetterà l'impiego di elementi elettroconduttivi evanescenti e/o non visibili. Avremo quindi cieli bianchicci ed assenza di nuvolosità da evapotraspirazione (cumuli da bel tempo). I centri meteo di regime cianceranno di "cielo sereno e limpido".

Fenomeni di spiccata instabilità atmosferica si avranno dal 4 al 10 ottobre, quando si alterneranno velocemente campi di alta e bassa pressione. Ciò è senza dubbio da imputare all'evidente frammentazione della corrente a getto polare, sospinta di nuovo verso il Nord Europa, ma che lascerà dietro di sé uno strascico di vortici residui alquanto insidiosi, con centro proprio sul Nord Italia. Staremo a vedere...


Per una maggiore comprensione dei fenomeni legati alla guerra ambientale in corso, abbiamo realizzato l'Atlante dei cieli chimici.

NOTA: Le condizioni meteo e le attività di aerosol clandestine sono previste in base alle informazioni indirettamente fornite dal Servizio Meteorologico dell'Aeronautica Militare. Dati a loro volta incrociati con le previsioni fornite dai portali meteo che sono debitamente informati delle operazioni di geoingegneria clandestina sul territorio italiano ad opera dei militari.


46 commenti:

  1. Che roba,che roba!
    Grande Straker,alla faccia degli aguzzini.
    Ciao

    RispondiElimina
  2. Complimenti, come al solito ineccepibile sia la tua analisi che l'articolo.
    Rabbrividisco all'idea che mio figlio di 2 anni un giorno disegni davvero un cielo con scie, come quello in alto, perchè egli ahime' non ha mai visto cieli naturali.
    Maledetti balordi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'aspetto terribile di questa situazione è proprio questo: le nuove generazioni non protesteranno e non avranno certo motivo di farlo. Per questo cercano di far tacere noi. Una volta tolti di mezzo i pochi adulti senzienti e consapevoli, per loro sarà una passeggiata.

      Elimina
    2. i miei figli di 4 e 6 anni sanno già che se vedono un aereo con la scia è un aereo cattivo che sporca il cielo.
      buona giornata

      Elimina
    3. In questi frangenti l'educazione da parte dei genitori svolge un ruolo fondamentale e cruciale.

      Elimina
  3. Ho visto le terribili immagini della manifestazione schiuma Inglaterra.Seguro innaturale che viene prodotto da più violente-scie chimiche HARRP. Provocare terribili siccità e inondazioni terribili.
    Straquer: quello che dici è molto vero e terribilmente sorprendente: quando gli adulti rendersi conto liberarsi della nuova generazione non dirà niente Fino a che punto allora.? Che la distruzione totale della vita sul pianeta? Ha fabbricato un impianto sintetico? La smetti di un superiore alla media vigore prima di tale? terribili domande senza risposta, per ora ...
    Un abbraccio dalla Spagna (vittima di una terribile siccità e di una terribile crisi) Keira

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Keira,muy muy buenas,a ti y toda espana.
      Siempre en mi pensieros,hasta siempre,fuerza y coraje.
      Ciao

      Elimina
  4. Ciao Keira, grazie per la visita! :-)

    RispondiElimina
  5. Un abbraccio per te, Koenig.
    Questo è stato un anno di numerosi incendi in Spagna: migliaia e migliaia di ettari arrasadas.Se diventerà un paese deserto, con 6 milioni di disoccupati la situazione sta diventando sempre più drammatica, fino a raggiungere il collasso già siamo in. I giorni prima del malvagio "salvataggio".

    Infine, l'attuazione del NWO sarà marce forzate.
    persone coscienti deve essere forte e cercare di agire con la massima conoscenza possibile e saggezza.

    La saggezza e profezia degli indiani Hopi che ha detto: "Quando si vede il cielo coperto di ragnatele ..."
    Ho un corso legato alle scie chimiche.

    che tempi così alucinantes, non è vero?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. De acuerdo en toda linea.Haces lecciones de chemtrails?
      Maravilloso,es raro pienso.Por el tiempo que vivimos no tiengo palabras,no parece realidad.Perdoname por el mi castellano,hace tiempo que no lo escribo y hablo.
      Encantado de hablar con tigo,Keira

      p.s.chiedo scusa a tutti per non aver usato l'italiano.

      Elimina
    2. Davvero un bell'articolo Straker,informativo e fuori dal coro del conformismo mediatico. Un po' mi rincuora sapere che uno scienziato come Zichichi si schieri contro l'ortodossia del riscaldamento globale, anche se nn avrei avuto modo di saperlo se nn x tuo tramite - e poi dicono che la cortina di ferro e' caduta, ma nn x quanto riguarda l'informazione, anche quella alternativa dove e' tutto un rimpallo della stessa pappa new age. Ho dato una scorsa ai libri di mia figlia, che e' alle medie, e viene dato un gran risalto al farneticamento al goriano sul riscaldamento globale, le giovani menti vanno incasellate in tenera eta'. Da grandi sono gia' menti tarlate, nn ce ne e' uno che guardi in alto e veda. Quando mi sento un po'piu' furibonda del solito con gli stimati compatrioti vado sul sito del guardian e leggo gli arguti commenti agli articoli della sezione environment(anche qui pennivendoli schieratissimi pro versione ufficiale) sulle ultime perle nanotecnologiche che hanno intenzione di spargere sulle nostre teste. Gli inglesi sono mediamente piu' sgamati di noi e nn se le bevono proprio le versioni ufficiali.
      Concludo segnalando l'esattezza dell meteo curato da te. Oggi a Padova e' venuto giu' un bell'acquazzone che e' durato dalle 17.05 alle 17.15. Stesso orario e durata di quello di avantieri, lunedi - forse x disturbarci l'ora del te? A pioggia conclusa potevamo ammirare un cielo bianco calce con qualche residuo di nuvola sfilacciata che gli stava appesa, in uno strano effetto "sfondo di palcoscenico". Nemmeno uno spiraglietto di azzurro sotto la fitta coltre sintetica. Una vera tristezza.

      Elimina
    3. Tocchi un tasto dolente: i libri scolastici, strumenti di una volgare propaganda orwelliana.

      Ciao

      Elimina
    4. Zret carissimo, sto finendo di leggere uno dei libri di Lucio Russo da te consigliato (finora mi hai sempre fornito spunti interessantissimi)e devo dirti che spesso interrompo x prendere fiato. Mi fa stare male la portata dello scempio programmato x demolire quello che resta dell'educazione accademica. Da parte mia cerco di mettercela tutta x fornire cibo x la mente dei miei figli, ma e' difficile contrastare la mole di cretinerie che ricevono a scuola, e che gli insegnanti pretendono vengano ripetuti pedissequamente. Ieri a geografia l'insegnante ha detto a mia figlia che in Cina la politica del figlio unico e' attuata draconianamente, quindi se nasce un figlio extra lo stato lo sopprime. Mi domando in quale canale di scolo li hanno raccolti certi personaggi?
      Tu continua a fornirci spunti di letture,please.

      Elimina
  6. Elena Valentina Tinjala: racchia stratosferica, non canterei vittoria tanto presto, in relazione al processo farsa del 5. Pensa piuttosto a farti una plastica totale.

    RispondiElimina
  7. Ho sbagliato a scrivere HAARP. Dispiace. Sì, sappiamo tutti questa tecnologia terribile.

    Atrocità sempre più fatto.
    Cosa ne pensa il saggio, etico e nascosto per così tanto tempo al genere umano, Nícola Tesla, da dove ti trovi?. Certo ci si trova in un infinitamente meglio di questo.
    Sono lieto di pensare che ci aiuterà in qualche modo, in modo che le élite genocidio non riesce completamente ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo che qualcuno intervenga anche in extremis.

      Elimina
  8. ciao a tutti faccio un commento per la prima volta anche se seguo il sito da mesi,io abito sopra pietra ligure nel savonese e noto già da tempo specialmente al mattino almeno da 10 a 15 aerei che rilasciano scie chimiche ,posso affermare essendomi documentato che dalla loro conformazione sono effettivamente scie non naturali a forma di pettine ,andando a guardare il traffico aereo di questa zona sul sito flightradar24.com al massimo dovrebbero passare in quell ora 2o3 aerei di linea.è possibile non poter fare nulla per cercare di fermare questi criminali che ci avvelenano continuamente?(che impotenza).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gentilissimo Giovanni, eccetto le batterie antiaere, restano solo le vie legali. Abbiamo approntato un modello di denuncia. Se in tanti seguissero questa linea, forse si potrebbe muovere qualcosa. E' una speranza.

      Elimina
  9. nel milanese con tutto quello che hanno spruzzato stanotte, e con quello che era ben visibile in cielo stamattina... sbianchettamenti a raffica ravvicinati e reticolati... anche il-meteo-it si è ricreduto e alle pioggerelle previste per oggi e quelle per domani, ha sovrapposto da stamattina un meteo di cielo sereno-poco nuvoloso.

    ma vah????????

    perchè con tutta quella robaccia quali nuvole dovevano presentarsi?

    curioso come la mia mente già stanotte avesse elaborato il tutto... in un sogno vedevo proprio sopra casa mia, 3 caccia a decollo verticale, mangiarsi letteralmente un nuvolone nero largo almeno 2km!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stesso "spettacolo" qui nel Ponente Ligure. Come previsto... scie persistenti a iosa e della pioggia nemmeno l'ombra.

      Elimina
  10. Oggi gli sforzi x disperdere l'annunciato temporale sul nord est sono stati titanici. Le previsioni annunciavano pioggia forte tutta la giornata di oggi, e infatti la prevista gita scolastica di mia figlia sul monte grappa e' stata rimandata. Ma da stamani presto lo scarico di veleni nell'aria, normalmente assai assiduo da queste parti, ha assunto connotati frenetici. Alle 8 su prato della valle, che consente una ampia visuale aperta, erano visibili non meno di 20 tankers. le scie si intersecavano numerose in un punto, stile mazzetto di shangai, o si avvolgevano su se stesse come l'elica del dna. Ce ne erano a decine, e gia' da quell'ora non si scorgeva alcun cielo sottostante, sostituito da una cappa bianco gessosa priva di profondita'. A quell'ora si aveva la sensazione che il cielo (o quel che era) si trovasse a una distanza molto piu' bassa dalla terra di quanto normalmente non sia. Non so come spiegare meglio, chi e' stato in scandinavia capira' quella sensazione di avere il cielo molto vicino, quasi incombente.
    Al momento proseguono le irrorazioni, con numerosi velivoli visibili e scie spesse. I piloti possono contare su cospicui straordinari.Al posto del temporale annunciato e' spuntato un debole sole metallico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che il diavolo se li porti!

      Elimina
    2. Sono loro il diavolo! Intendo i mandanti, non la manovalanza.

      Elimina
  11. buongiorno dal nordest
    dalla trevigiana confermo il massiccio attacco di scie persistenti a tutto ciò che potesse assomigliare a una nuvola.
    buonagiornata

    RispondiElimina
  12. confermo il post di topochesalta dalla zona a nord est della provincia di Treviso...
    sopra l' area Asolo/Montebelluna verso le 12 sembrava l' esibizione delle frecce tricolori, senza ritegno ed in modo massiccio, se prima erano un po' più cauti a tutt' oggi sono senza freni.
    Ovviamente le nuvole che prima c'erano si sono dissolte e adesso c'è il solito grigetto biancastro..

    RispondiElimina
  13. ciao straker ,si ci ho gia pensato,adesso non ho la stampante per scaricare la denuncia da compilare ma mi sbatterò per rimediare e coinvolgere altre persone.lo so sarà dura però come dici te non cè altri sistemi

    RispondiElimina
  14. In qualche modo tutto questo finirà.

    RispondiElimina
  15. buongiorno dal nordest.
    oggi secondo giorno di gassificazione con abbondanti mortali velature.
    continua e diventa sempre più presente anche in rete la propaganda di "soluzioni" all'effetto serra che legittimano i criminali piani degli ideatori delle scie chimiche.
    eccovi un altro articolo.

    http://www.tzetze.it/2012/09/il-modo-pi-economico-per-prevenire-i-cambiamenti-climatici-basta-riflettere-nello-spazio-la-luce-del.html

    come ampiamente previsto dal fronte antiscie chimiche di questo sito i criminali cercano ora la leggittimazione poichè molti tra la popolazione inizia ad accorgersi del fenomeno.
    buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stanno superando se stessi. Fumigazione massiccia anche su sanremo. Devine di aerei in contemporanea dalle 23 di ieri sera ed emicrania a volontà in soggetti diversi... è evidente l'uso di onde elf in questo ambito.

      Elimina
    2. Quel che è peggio è leggere certe cazzate su pesudo portali di ecologia.

      CRIMINALI!

      Elimina
    3. HAi senz'altro ragione sull'uso di onde. Ieri a cena in casa ci sentivamo tutti e quattro storditi, irritati e irritabili. Sempre + spesso realizzo di fare molta + difficolta' a concentrarmi, x esempio alla guida. Stamane ho scambiato 4 chiacchiere con alcune mamme al cancello della scuola e tutte lamentavano nausea e spossatezza, attribuita al fantomatico cambio di stagione.

      Elimina
    4. Grazie per il feedback. Ulteriore conferma si può avere dalle nubi artificiali "pettinate". Ciò indica che sono caricate elettricamente.

      Elimina
    5. per quanto riguarda le onde elettromagnetiche io e la mia compagna è 3 giorni che ci svegliamo entrambi alle 4 am e parlando con altre persone manifestavano gli stessi disturbi.
      inoltre, questa settimana da lunedì a giovedì, ha fatto solo un giorno di sole pieno. gli altri tre giorni si è rannuvolato e in due di questi ha piovuto (bombe d'acqua). in tutti e tre i casi però i fenomeni si sono verificati tra le 17,00 e le 18,00, a volte con cieli surreali tipo star wars.
      forse era il cambio turno.
      una domanda: gli impianti di emissione che raggio di influenza possono avere?
      buona giornata
      buona giornata

      Elimina
    6. Curioso! Ogni tanto capita pure a noi, a Padova, di svegliarci senza ragione alcuna....alle 3 di notte!

      Elimina

  16. In Toscana piogge previste con successo dissolte. Poche gocce scampate. Questo lo dico io....

    Tutto su una pagina, quello che segue...ed altro ancora. C'è da divertirsi, e sempre di più pare. ...

    Previsioni Meteo: allarme per il centro/sud, caldo record nei prossimi giorni. L’estate diventa un incubo: anticiclone anche a ottobre!!!
    “Molto incerta l’evoluzione per la prima decade di ottobre, ma gli ultimi aggiornamenti delle varie mappe evidenziano la possibilità di una rimonta dell’anticiclone delle Azzorre nel cuore del Mediterraneo, con una classica “ottobrata” che potrebbe durare per tutta la prima decade del mese, garantendo clima mite, secco e soleggiato su tutt’Italia, con temperature elevate  pur senza i picchi estremi di questi giorni, ma ancora tipicamente estive. Le attività all’aperto, comprese quelle marittime e balneari, sono ancora a disposizione di tutti gli italiani!” :O


    Meno male che ci sono loro,a farci scoprire il lato positivo.

    E di nuovo grande movimento nel canale della sicilia...

    Meteo Stretto: allerta tra Reggio e Messina, arriva una super ondata di calore con picchi di oltre +35°C nei prossimi giorni!

    Caldo scirocco in Sicilia, tra palermitano e messinese continuano a divampare gli incendi: evacuazioni »

    Massima allerta per Spagna e Francia meridionale: tra domani e sabato rischiano una devastante alluvione!

    Clima, la ricetta di Connie Hedegaard: “a meteo estremi, estremi rimedi”


    TUTTO E ALTRO trovate qui:http://www.meteoweb.eu/


    Potrebbe sembrare, ma non mi pagano.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una vera e propria porcheria rivoltante.
      Che VISCIDI !

      Elimina
  17. Bolletino di Guerra


    Spagna, situazione disastrosa. Copiose nevicate in Sierra Nevada, e ancora non è finita…

    http://www.meteoweb.eu/2012/09/alluvione-nel-sud-della-spagna-situazione-disastrosa-copiose-nevicate-in-sierra-nevada-e-ancora-non-e-finita/154813/
    Alluvione in Spagna, Andalusia e Murcia sott’acqua! Altre foto della provincia di Málaga devastata!


    http://www.meteoweb.eu/2012/09/alluvione-in-spagna-andalusia-e-murcia-sottacqua-altre-foto-della-provincia-di-malaga-devastata/154776/


    Sicilia nel caos per il caldo record: punte di +40°C, domani sarà peggio. Incendi devastanti, animali arsi vivi

    http://www.meteoweb.eu/2012/09/sicilia-nel-caos-per-il-caldo-record-punte-di-40c-domani-sara-peggio-incendi-devastanti-animali-arsi-vivi/154828/


    In previsione di Tsunami ..

    http://www.meteoweb.eu/2012/09/i-paesi-sudamericani-del-pacifico-lavorano-a-un-progetto-comune-per-lallerta-tsunami/154796/

    RispondiElimina
  18. PRELIEVO IN QUOTA

    Un nostro valente e determinato collaboratore ha prelevato un campione di polvere da bordo di un velivolo Ryanair (volo Pisa-Creta). Dalle analisi, eseguite da un laboratorio di nostra fiducia, che, per motivi di sicurezza, vuole mantenere l'anonimato, risultano positivi tre elementi specifici. Gli elementi presenti nel campione analizzato sono:

    BARIO, ALLUMINIO, CADMIO

    Si temga presente che l'aria immessa nella cabina di pilotaggio nonché nella zona passeggeri, viene prelevata dalla conchiglia dei motori e cioè essa viene catturata dall'esterno. I risultati delle analisi dimostrano, in modo inequivocabile, che l'atmosfera a quota di crociera è contaminata perlomeno dai tre metalli pesanti ritrovati nel campione di polvere, raccolto da una insenatura delle pareti interne del Jet Ryanair.

    Nel documento che vi mostro, sono state occultate le generalità del committente e quelle del laboratorio di analisi, per i motivi sopra chiariti.

    LINK al documento: http://www.tanker-enemy.com/PDF/analisi-campione-polvere-ryanair.pdf

    Cadmio, alluminio e bario rilevati dai campioni del volo Ryanair sono gli unici passati attraverso i filtri EPA del sistema di condizionamento. Ciò significa che questi elementi, diffusi clandestinamente in bassa ed alta atmosfera da velivoli civili e militari, sono di dimensioni pari o inferiori a PM2.

    RispondiElimina
  19. Qua nel litorale Veneto ci stanno graziando, è da più di un'ora e mezza che sta piovendo più o meno forte ma non violentemente. Se non fosse che in molti dei campi il raccolto è già stato preso ma vabbé.

    RispondiElimina
  20. MERCOLEDì 3 Ottobre, ore 19:00, nella puntata organizzata dal gruppo Lo Sai, su Radio MPA (http://www.radiompa.com/), sarà presente il giornalista freelance Gianni Lannes. Seguirà un intervento di Rosario Marcianò.

    Ovviamente si parlerà di geoingegneria clandestina.

    RispondiElimina
  21. wow... puntatona... pero' io alle 19 non saro' ancora a casa, eventualmente poi si riesce a reperire su internet la replica?

    p.s.: mi inquietà un po' questa news che ho letto da qualche parte, che l'agenda della casa Bianca è vuota del tutto da oggi e per tutto il 2013... butto la una battuta allora, avendola vuota non è che Obama potrebbe confrontarsi con Straker e Lannes a proposito di scie chimiche e altri temi scottanti?

    RispondiElimina

I commenti sono sotto moderazione.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

AddThis